Valutazioni

 

 

         Nel 2007 l’Amministrazione ha adottato, tramite il DPCM 153, un nuovo progetto di valutazioni per Segretari e Consiglieri di Legazione. Questo nuovo regolamento ha tenuto in maggior conto rispetto al passato le considerazioni espresse dal SNDMAE almeno a partire dal 2001, anno della commissione alla società RSO di uno studio sulle valutazioni. Innanzitutto, prevede un maggior coinvolgimento del valutato. Altre importanti novità rispetto al passato erano rappresentate dall’abolizione dei coefficienti per la fascia superiore ed una organica semplificazione delle voci.

 

         Ciononostante, alla luce dei risultati dei primi anni di applicazione del nuovo sistema, il SNDMAE sin dal 2009 ha evidenziato alcune criticità del sistema, che hanno portato a un'ingiustificata penalizzazione di tanti funzionari in sede di valutazione.

 

         All'indomani del varo della riforma dell'Amministrazione centrale, è stata ora emanata una nuova circolare attuativa, la n. 12 del 2010.

 

         Una nuova circolare, la n. 9 del 2010  è stata emanata anche per quel che riguarda la valutazione periodica per i funzionari del grado di Consigliere di Ambasciata e di Ministro Plenipotenziario, alla luce dell'art. 51 della Legge 96/2010 che, modificando l'art. 106 bis del DPR 18, ha reso triennale la cadenza delle relazioni per i Ministri Plenipotenziari, mantenendo invece a cadenza biennale quella per i Consiglieri di Ambasciata.

 

         I requisiti per la promozione ai gradi di Consigliere di Legazione, Consigliere di Ambasciata e Ministro Plenipotenziario  sono anche questi oggetto di apposite circolari emanate nel corso del 2010.

 

 

marzo 2011

 

 

 

 

S.N.D.M.A.E.- Ministero degli Esteri - p.le della Farnesina, 1 - 00194 ROMA tel. 06.36912304 fax 06.36000161